Manifesto RAEE copia 001

Cosa sono?

I Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), sono rifiuti pericolosi provenienti da prodotti tecnologici come elettrodomestici, computer ed elettroutensili non più funzionanti o obsoleti.

Per semplicità citiamo di seguito alcuni esempi di RAEE: 

  • Cellulari e relativi accessori
  • Calcolatrici
  • Elettrodomestici
  • Aspirapolvere ed apparecchiature varie per la pulizia.
  • Frigoriferi, lavatrici
  • Stereo, walkman
  • Trapano, saldatore
  • Seghe elettriche
  • Macchine per cucire
  • Giocattoli elettrici
  • Apparecchiature sportive con componenti elettrici o elettronici.
  • Asciugacapelli, spazzolini da denti elettrici, rasoi elettrici
  • Sveglie, orologi da polso
  • Bilance
  • Computer, stampanti, fax
  • Telefoni
  • Apparecchi radio, Apparecchi televisivi
  • Videocamere, Videoregistratori, Videogiochi, registratori hi-fi
  • Apparecchiature di illuminazione. 

Poiché sono rifiuti pericolosi è necessario effettuare una raccolta separata con successivo smaltimento al fine di non recare danni all’ambiente. 

Comunicato stampa Raee clicca qui
Invito conferenza stampa progetto Raee clicca qui